Si è verificato un errore nel gadget

domenica 30 maggio 2010

Intimità.

Ho la tua foto, conosco tutta la tua famiglia, conosco i tuoi movimenti, a che ora vai a lavorare, la pausa pranzo, quando incontri la tua amante. So quando torni a casa da tua moglie e dai tuoi figli. So un sacco di cose... Eppure... Tu di me non sai nulla. Mi vedi ogni giorno e non ti accorgi me. Bevo il caffè al tuo fianco, mangio nei tuoi stessi ristoranti, ma non ti accorgi di me. E questo è un bene. Perchè io devo studiarti, devo capirti, devo diventare intimo con te, quasi fossi il tuo migliore amico. Perchè?
Perchè un giorno, non ti dirò quando, starai seduto tranquillo, al fresco di un ombrellone da bar, bevendo il tuo caffè. E quel giorno, dalla finestra di fronte... Io ti ucciderò.

sabato 29 maggio 2010

No More "Mr Nice Guy"

Sono un pagliaccio e faccio ridere. Questo già si sapeva. La cosa mi piace, voi ridete, io sono compiaciuto da questa cosa. Ma il fatto di essere un clown non fa di me un idiota, che non vi venga in mente di potermi fregare, perchè scoprirete un lato di me che non vi piacerà. E l'unico a divertirsi sarò io.

venerdì 21 maggio 2010

Ho sbagliato. Scusate.

Ok. Ok. Ho agito d'impulso, ho agito mosso dalla mia forte antipatia per la chiesa. E ho toppato. Nel mio post di ieri mettevo in bocca al papa affermazioni non sue. E questo non si fa, è sbagliato.
Ho ricevuto la notizia e mi sono fidato, senza verificare. Un coglione insomma!
Anyway, pare che io abbia toppato, questo non cambia le cose, anzi. Fatto è che ho imparato la lezione, non preoccupatevi, non mi fermo di certo! Semplicemente non agirò più d'impulso!

giovedì 20 maggio 2010

Il Problema dell' Umanità.

Sapete, la chiesa cattolica è una fonte inesauribile di ilarità e divertimento, almeno per il sottoscritto. Capita, però, che a volte le risate finiscano e ci si metta a pensare.
Ad esempio, ieri il pontefice, il papa, il cardinale un tempo noto come Joseph Ratzinger... Insomma, il tizio vestito di bianco che abita al Vaticano, se ne esce con la sparata che i gay sono il problema dell'umanità.
Non i pedofili, gli assassini, le varie dittature nel mondo, la gente che muore di fame mentre lui, il papa si fa fare i mocassini da Prada. I gay, gli omosessuali, persone che amano persone dello stesso sesso. Persone che AMANO! Non ho detto persone che AMMAZZANO, ho detto persone che amano!
Io capisco che non è un bel momento per la chiesa, capisco che ogni 2x3 salta fuori un nuovo caso di pedofilia tra i prelati, ma non potete cercare di sviare l'attenzione dai vostri casini mettendo in mezzo i gay.
Il vero problema dell'umanità è l'ignoranza, l'incomprensione, il non voler capire gli altri! Lo capite o no che non è importante il sesso della persona che si ama, ma la persona in se!

Il problema dell'umanità. Questa cosa proprio non mi va giù.

Quasi quasi divento gay per un dispetto al papa.

lunedì 17 maggio 2010

domenica 9 maggio 2010

Io.

Passano gli anni, ma rimango la stessa, adorabile Testa di Cazzo.

"Ti amo." "Cazzi tuoi."

meditate.

giovedì 6 maggio 2010

Renzo Bossi

Volevo scrivere un post satirico su Renzo Bossi. Poi mi sono ricordato che la cosa bella è che il soggetto della satira sia in grado di leggere.